6 tornato grande Bari! Il resoconto del match e la buona notizia

Il Bari che non ti aspetti; il Bari da “ammazza campionato”; il Bari richiesto dai tifosi. Ebbene, tanto basta a connotare l’identikit della partita di ieri dei biancorossi contro la Pro Vercelli valevole per la 31esima giornata di campionato cadetto. Prima capitan Defendi, baluardo indiscutibile di questa squadra, poi il redivivo Maniero al suo decimo centro stagionale, Sansone (capolavoro su punizione ndr.) Rosina e Dezi a completare l’opera: 6 – 2 contro la truppa guidata da mister Foscarini. Tutto bene? Sul risultato nessuna obiezione, ma la squadra, a nostro avviso, resta ancora da puntellare soprattutto nel reparto difensivo: un palo dei piemontesi dopo poco più di cinque minuti dal fischio d’inizio match ha fatto vibrare la porta difesa da Micai, e altrettanti affondi in contropiede.

D’altro canto, però, bisogna anche guardare i diversi aspetti positivi di questa gara oltre al risultato: il rientro da titolare di Marco Romizi (ottima prestazione la sua ndr.) e la soddisfazione di Andrea Camplone che a fine gara ha così chiosato: “Sono contento per la vittoria, per i tifosi, per il risultato…forse abbiamo anche esagerato, ma va bene così”. E poi ultimi, ma non ultimi, i tifosi: in una giornata uggiosa come quella di 24h fa e dopo una sconfitta bruciante alle spalle contro la Virtus Entella di sette giorni fa (2 -0 ndr.) occupare gli spalti dello stadio San Nicola sarebbe stata impresa ardua. Ed invece, no! I supporters biancorossi c’erano (in minoranza rispetto ai 20mila soliti ndr.) e si sono fatti sentire, nonostante tutto, ed è soprattutto a loro che andrebbe dedicata questa sonora vittoria.

Da sottolineare, comunque, l’impegno di una Pro Vercelli che ha lottato sino alla fine e per qualche minuto ha sfiorato il ribaltone avvicinandosi ai galletti sino al 3 – 2 con Emmanuello prima (57′) e Beretta (70′) dopo: cinici, ma spreconi.

I tifosi baresi, adesso si aspettano di assistere ad un’ennesima prestazione positiva contro il Novara in trasferta; Pro Vercelli impegnata tra le mura amiche in una delicata sfida salvezza contro l’Ascoli.

La buona notizia targata Barinewstv? Guardare il bicchiere mezzo pieno. E la vostra?

Mandateci i vostri messaggi – commenti con la vostra buona notizia inerenti questa partita al nostro indirizzo mail info@barinewstv.it o sulla nostra pagina Facebook (Barinewstv) a margine del suddetto articolo, e li pubblicheremo in un post dedicato.

IL TABELLINO DI BARI-PRO VERCELLI 6-2

BARI (4-3-3): Micai; Donkor (39’st Lazzari), Tonucci, Rada, Gemiti; Defendi, Dezi, Romizi (31’st Donati); Rosina, Maniero, Sansone (22’st Boateng). A disp. Guarna, Minala, Puscas, Gentsoglu, Cissokho, Jakimovski. All. Camplone.

PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli; Bani, Budel, Legati; Germano, Emmanuello (28’st Castiglia), Rossi, Scavone, Mammarella; Malonga (22’st Mustacchio), Beretta (40’st Marchi). A disp. Melgrati, Berra, Redolfi, Sprocati, Filippini, Ardizzone. All. Foscarini.

Arbitro: Sig. Martinelli di Roma 2

Gol: 15’ Defendi (B), 39’ Maniero (B), 54’ Sansone (B), 57’ Emmanuello (PV), 70’ rig. Beretta (PV), 79’ Rosina (B), 87’ Rosina (B), 90’ Dezi (B)

Ammoniti: Donkor (B), Mammarella (PV), Budel (PV)

Espulsi:

Recupero: 0’, 3′

Foto FcBari1908

La Redazione

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *