Crederci sempre, mollare mai! Editoriale maggio 2016

editoriale“Crederci sempre, mollare mai!”. Parafrasando questo detto a più riprese utilizzato dalla nota conduttrice Simona Ventura durante la sua “Isola dei Famosi” targata Rai 2, ma non come concorrente bensì al banco dei comandi, ci viene voglia di sposare una teoria tanto citata e poco concretizzata nella realtà, quella del non arrendersi mai e crederci sempre! Utopia per alcuni, desiderio di riscatto e rivalsa per altri. Quello che a noi interessa e, senza nessun tipo di presunzione, è rimarcare una voglia di rinascita che a molti, purtroppo, resta ancora sopita, ma per fortuna c’è! Speranza. Stiamo parlando proprio di questo: speranza che poi porta a vittoria, dopo sacrifici, ma il traguardo è lì. Iniziare un nuovo cammino ci spaventa, ma dopo ogni passo ci rendiamo conto di quanto fosse pericoloso restare fermi, Roberto Benigni docet.

Da un Benigni, ad un Ranieri. Claudio, proprio lui che nel corso della sua carriera calcistica come allenatore con tanta pazienza ha sopportato e superato tante difficoltà e su cui nessuno avrebbe scommesso nemmeno un euro, pardon, una sterlina che potesse addirittura vincere quest’anno la Premiere Ligue con una squadra di provincia come il Leicester. Questa si chiama speranza, fiducia in se stessi: crederci sempre!

Non vogliamo essere ripetitivi nell’affrontare un argomento più volte discusso e trattato da media autorevoli paragonandolo alla nostra piccola realtà editoriale o essere alquanto autoreferenziali, ma ci sentiamo in dovere di pubblicare anche un nostro piccolo traguardo, un’altra buona notizia come da nostra linea editoriale, un gradino fatto di una lunga scala (siamo sempre in cammino ndg.) che grazie a voi pian pianino si sta avvicinando sempre più e il merito non è solo il nostro. Nasciamo in sordina ed in sordina non ci aspettavamo di avere un seguito che solo grandi testate giornalistiche hanno; il lavoro onesto ripaga sempre, per tutti. Ci sentiamo in dovere, dunque, di ripagare la vostra fiducia sempre con più impegno, dedizione, lavoro, umiltà. Valori imprescindibili per poter essere più professionali possibili.

Oggi, più di qualsiasi altro giorno, questa redazione si sente una piccola Leicester che è riuscita ad attirare l’attenzione in un solo giorno di circa 900 gentili lettori; questa la nostra Premiere Ligue, GRAZIE! Crederci sempre, mollare mai!

Ad majora a tutti!

Stefano Patimo

direttore barinewstv.it

Screenshot_2016-05-05-18-16-12

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.