Ragazzo di 12 anni salva un turista che stava affogando

Siamo a Rosignano dove, alle Spiagge bianche, un turista straniero stava rischiando di affogare. Un ragazzino di 12 anni se ne accorge e lo porta in salvo, trainandolo a riva con la sua tavola da surf.

Nel pomeriggio di domenica scorsa il mare era molto agitato. Un 35enne straniero si ritrova a largo e rischia di affogare. I bagnini prontamente fischiano e gridano nella direzione di un ragazzino che faceva surf lì vicino.

E’ Tancredi Mazzei che dichiara a tal proposito: “Non ho capito il motivo dei fischi, visto che stavo andando sulla tavola come faccio sempre. Poi mi sono girato e a una ventina di metri da me ho visto un signore che agitava le braccia e gridava aiuto“.

Senza pensarci su il ragazzino ha capito di dover intervenire e si è avvicinato all’uomo per soccorrerlo.

Quel signore mi ha detto che aveva un crampo e forse non era un nuotatore tanto esperto. Allora l’ho fatto aggrappare alla mia tavola e poi l’ho spinto fino a riva, usando anche la corrente delle onde che andavano verso la spiaggia” racconta il piccolo surfista.

Solo dopo essere arrivati a riva Tancredi ha capito di aver salvato una vita. Ha affidato il turista ai bagnini che si sono assicurati che l’uomo stesse bene. Per fortuna nessun danno, solo tanto tanto spavento.

Tancredi è felicissimo dell’affetto che gli ha dimostrato l’uomo e ripete: “Mi ha ringraziato tante volte, per me è stata una soddisfazione”.

L’articolo Ragazzo di 12 anni salva un turista che stava affogando proviene da Io Penso Positivo.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.