Afghanistan, 007 Usa intercettarono fondi russi

(ANSA) – WASHINGTON, 30 GIU – Gli 007 Usa hanno intercettato dati elettronici su trasferimenti finanziari da un conto bancario controllato dallo spionaggio militare russo ad un conto legato ai talebani. Lo scrive il New York Times, sostenendo che si tratta di una delle prove a sostegno della loro conclusione che Mosca ha offerto segretamente ricompense per l’uccisione di soldati Usa in Afghanistan. Gli analisti hanno valutato, anche da altre informazioni di intelligence, che i trasferimenti erano molto probabilmente parte del programma di ricompense descritto da alcuni detenuti nei loro interrogatori.
    Gli investigatori hanno identificato anche numerosi afghani in un network legato alla sospetta operazione russa, compreso un uomo che si ritiene abbia servito come intermediario per distribuire alcuni dei fondi e che ora si ritiene sia in Russia.
    (ANSA).
   

Fonte

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Mare in Bus e Terra-Mare in Bus: al via anche quest’anno i servizi di mobilità pubblica del Comune di Melendugno

Mar Giu 30 , 2020
MELENDUGNO (LE) – Parte puntuale anche quest’anno il servizio di trasporto pubblico del Comune di Melendugno. Dal 1° luglio al 30 settembre sono attivi i due servizi che assicurano la mobilità dei residenti e dei turisti su tutto il territorio di Melendugno, dalle marine dall’entroterra. Per viaggiare comodamente tra le […]

Archivio