Alpinismo: Cazzanelli e Ratti ripetono ‘trittico’ del Freney

Le guide alpine François Cazzanelli e Francesco Ratti hanno firmato la ripetizione estiva del trittico del Freney (Monte Bianco), a distanza di 38 anni dall’exploit in invernale di Renato Casarotto. Gli alpinisti sono partiti il 29 luglio dalla Val Veny e sono rientrati il 31 luglio dopo aver percorso la via Ratti-Vitali sulla parete ovest dell’Aiguille Noire de Peutèrey, la via Gervasutti-Boccalatte al Picco Gugliermina (bivacco sotto un grosso sasso a causa dell’arrivo di un temporale), la via Bonington al Pilone Centrale del Frêney, per giungere poi in vetta al Monte Bianco dove hanno continuato fino al rifugio Gonnella.
    Per questo concatenamento sono indicate dalle guide “forti difficoltà alpinistiche su roccia e ghiaccio, con enormi dislivelli in salita per raggiungere gli attacchi, per gli spostamenti, per le discese”. 
   

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Spazio: chiuso portellone Space X, stasera il rientro

Dom Ago 2 , 2020
(ANSA-AFP) – ROMA, 02 AGO – Il portellone della SpaceX è stato chiuso oggi in vista del ritorno sulla Terra dei due astronauti americani che hanno appena trascorso due mesi sulla Stazione spaziale internazionale (Iss). Lo rende noto la Nasa. “Il portellone della Crew Dragon è sigillato in vista della […]

Archivio