Banca Ifis: presentato nuovo brand, per la prima volta ‘identità sonora’ 

Banca Ifis: presentato nuovo brand, per la prima volta 'identità sonora'

Nuovo logo, nuovo sito per interagire con la clientela, nuova campagna di comunicazione e soprattutto nuova identità sonora. A 37 anni dalla sua fondazione, Banca Ifis rinnova il proprio brand e si dota – prima in Italia nel settore bancario – di una ‘sonic brand identity’. Il ‘sound brand’, che consiste in un’unica armonia diffusa e riconoscibile, vuole dare più forza al marchio e accompagnerà da oggi l’immagine della banca.

La presentazione dei risultati del percorso di rebranding è avvenuta oggi nel corso di una conferenza stampa in streaming, all’interno di un’intera giornata-evento ‘on air’ che, con il supporto tecnico di Radio Deejay, ha coinvolto da remoto tutti i 1.800 dipendenti del gruppo, per il 90% ancora in smart working. Presenti all’appuntamento anche il vicepresidente Ernesto Fürstenberg Fassio e l’amministratore delegato Luciano Colombini.

Cambia il logo dell’istituto: alla rinnovata tipografia geometrica del nome ‘Banca Ifis’ viene abbinato un fiore, a conciliazione di futuro e tradizione. Il fiore è formato da un elemento grafico a cerchio che rappresenta il nucleo pulsante della banca, ovvero le persone, mentre il linguaggio modulare raffigura le diverse business unit generate da un’unica matrice. La palette cromatica del nuovo brand include le influenze della digital trasformation e i colori della natura, con una selezione progressiva di toni in scala che generano movimento, profondità e trasparenza.

La ‘sonic brand identity’ distintiva, validata da test neuroscientifici, vuole invece creare associazioni mnemoniche durevoli e profonde. I temi alla base sono la trasformazione e l’innovazione, rappresentate da un glissato ascendente, nella scala di Do maggiore. Il suono di Banca Ifis sarà utilizzato dagli spot radio ai video e presentazioni istituzionali, dalla suoneria dei cellulari dei dipendenti all’attesa telefonica del centralino.

Per la nuova campagna di comunicazione è stato scelto un linguaggio artistico visionario. La campagna prende avvio da oggi, sui principali quotidiani nazionali e locali, social media, siti, app mobile e in tv, con una programmazione in prime position e prime time. Da settembre a fine anno, al via anche gli spot radiofonici. La scelta è elaborata sull’immaginare tutte quelle situazioni in cui l’incontro tra un imprenditore e Banca Ifis si possono trasformare in crescita. Un’attitudine che si concretizza nel nuovo payoff, il motto dell’azienda: ‘Il valore di crescere insieme’.

Per rafforzare la presenza digitale del gruppo è stato realizzato anche un nuovo portale online che rappresenta l’unico punto di accesso all’ecosistema digitale della banca, a cui si affiancano altri sei siti specializzati su tematiche verticali, semplificando la precedente architettura web.

La nuova strategia di crescita ha, infine, portato la banca a ridefinire mission, vision e valori. La mission è quella di dare un supporto concreto alle imprese e alle persone con servizi e prodotti d’eccellenza. La vision è essere l’operatore di riferimento e la fonte d’ispirazione per chiunque voglia creare, crescere e competere nel mondo dell’impresa. Integrità, trasparenza, eccellenza e competenza sono i valori e i princìpi fondamentali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Il salone di Ginevra 2021 non si farà

Lun Giu 29 , 2020
Il Salone dell’Auto di Ginevra nel 2021 non si farà. Lo ha deciso la Fondazione organizzatrice, che ha anche decretato di non accettare il prestito dello Stato di Ginevra. “La vendita di GIMS a Palexpo SA – si legge nella nota ufficiale – è la soluzione da preferire”.

Archivio