Bari, esauriti fondi MUVT

logo Bari

Acquistate 3001 biciclette in città

BARI – La ripartizione Viabilità del Comune di Bari informa la cittadinanza che sono stati esauriti i contributi per l’acquisto delle biciclette nell’ambito del progetto M.U.V.T.

Dallo scorso 25 febbraio, giornata di avvio dell’iniziativa, fino a sabato 13 aprile, sono state vendute 3.001 biciclette a fronte del contributo pari a 400.000 euro messo a disposizione dall’amministrazione comunale .

Delle 3.001 biciclette complessive, 458 sono state acquistate per minori.

Al momento gli uffici preposti hanno inoltre ricevuto richieste relative all’installazione di 479 PIN bike, il dispositivo che permetterà ai cittadini di monitorare il percorso chilometrico casa-lavoro al fine di partecipare alla sperimentazione di rimborso (0,20 € a km per il tragitto casa-lavoro, e 0,04 € a km per altri tragitti all’interno del confine urbano per le biciclette tradizionali e 0,10 €/km e 0,02 €/km per biciclette elettriche o a pedalata assistita).

I restanti 521 PIN bike (la dotazione minima prevista dal Comune era di 1000 apparecchi), saranno messi a disposizione, con una nuova procedura, in favore di tutti quei cittadini che vorranno partecipare alla sperimentazione con la propria bici, pur non avendola acquistata con l’attuale contributo MUVT.

L’articolo Bari, esauriti fondi MUVT sembra essere il primo su Puglia News 24 quotidiano online, giornale notizie ultim’ora.

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Lecce, proseguono i concerti dell’informazione e della prevenzione

Lun Apr 15 , 2019
Secondo incontro/concerto LECCE – Dopo il successo di pubblico della serata inaugurale, giovedì 18 aprile alle ore 20:00si svolgerà a Lecce presso l’Auditorium del Museo Provinciale “S. Castromediano” (ingresso Viale F. Lo Re) l’incontro/concerto intitolato “Non sentirsi prigionieri della sordità”, secondo appuntamentodi “Musica e Medicina – Spettacolo e Salute – […]

Archivio