Bari, ufficializzati i nomi dei candidati presidenti ai Municipi VIDEO

logo Bari

Decaro: “Fortemente legati ai loro territori”

I dettagli

BARI – Il sindaco Antonio Decaro, nella veste di candidato sindaco del centrosinistra alle elezioni amministrative del 26 maggio prossimo, questo pomeriggio ha ufficializzato i nomi dei candidati presidenti ai cinque Municipi.
Sono:

Lorenzo Leonetti – 1° Municipio

Gianluigi Smaldone – 2° Municipio

Nicola Schingaro – 3° Municipio

Grazia Albergo – 4° Municipio

Vincenzo Brandi – 5° Municipio

DECARO:
Ognuno di loro è fortemente legato al territorio. Nicola Schingaro, un sociologo, cresciuto al San Paolo. Gianluigi Smaldone, avvocato, è consigliere uscente e non ha bisogno di presentazioni. Grazia Albergo che si candida a Ceglie, Carbonara, Santa Rita è una insegnante ed è molto legata la territorio. Il suo nome è emerso da più parti nel suo quartiere; Vincenzo Brandi è stato vicesindaco. Lorenzo Leonetti, ufficiale dI Marina, è vicepresidente uscente del Municipio del mare. Ci conosciamo da tanto tempo, è molto legato a me. Ringrazio i presidenti uscenti. Alcuni hanno scelto la professione, come Dammacco che sostiene una delle mie liste civiche. E come Spizzico, diventato caporeparto del nucleo anticrimine a Bitonto. Gli altri tre presidenti uscenti vanno a rafforzare le liste del Comune.
So che i cinque candidati sentono l’onore di servire la propria comunità. Alcuni ho dovuto spingerli ad accettare. Così come è stato per me cinque anni fa. Io ci ho messo del tempo, con loro sono riuscito nell’intento in qualche giorno. Mettermi al servizio della comunità mi ha fatto crescere anche a livello umano, col contatto continuo con i cittadini. È un’esperienza umana incredibile che auguro anche a ciascuno di loro.
Ringrazio le liste che mi hanno lasciato ampia autonomia. Non vengo da Marte, ho ascoltato tutti, ma ho deciso io. Due candidati presidenti li avevo scelti da tempo, gli altri più di recente. Ho voluto che le forze politiche si sentissero coinvolte, sia nella fase in cui mi hanno sottoposto dei nomi, sia quando li ho scelti. Ho ricevuto molti messaggi di sostegno per i nomi scelti: per l’autorevolezza delle persone e per il legame che hanno con il territorio che rappresentano“.

SCHINGARO:
Non mi rendo ancora conto. Ero candidato al Comune fino a poche ore fa. Ma sono fiero della proposta. Ringrazio Decaro e la comunità politica che ci accomuna per la manifestazione di stima e fiducia. Questa candidatura rappresenta un ponte in linea con quel che ho sempre fatto come urban planner e sociologo, nato e cresciuto al San Paolo. Ho 47 anni. Sono stato adolescente in quel quartiere in un ventennio particolare eppure ce l’ho fatta a non diventare un delinquente. Come me tanti altri. Orgoglioso di una proposta sia pure inattesa. Ho sempre cercato di porre al centro le voci delle periferie. Continuerò in questo senso, cercando – e questa è la sfida lanciata da Decaro – di dare risposte“.

SMALDONE:
Considero questo un grande riconoscimento di un lavoro fatto gomito a gomito. Trovando sempre una sintesi, anche quando non era facile. Questa candidatura, voluta da Antonio Decaro, è il risultato di un rapporto di stima, politica e istituzionale. Sono convinto che ci siano tutti i presupposti. E’ una sfida importante. Il decentramento è uno dei temi che nella prossima Amministrazione Decaro dobbiamo porre in essere. Processo avviato nei primi cinque anni. Oggi ci sono strumenti ed esperienza per andare oltre, per applicare quel decentramento, come previsto dal Comune.

ALBERGO:
Sono nata a Carbonara, insegno nel mio quartiere, per scelta. Quindi la mia scuola e stata la mia finestra aperta sul territorio. Nell’accettare la proposta spero di poter fare bene, nel solco della precedente Amministrazione. Esperienza decisamente nuova per me, ma sono stata spinta dal desiderio di mettermi al servizio del territorio. Farò affidamento anche sul sostegno del sindaco“.

BRANDI:
Orgoglioso di proseguire al fianco di Decaro e del movimento Sud al centro. La considero la prosecuzione di quanto iniziato. Saremo attenti a far crescere quanto già messo in campo dall’Amministrazione, far nascere nuove idee, nel solco di quanto costruito nei primi cinque anni. E’ stato investito tanto in termini di programmazione. Sarà necessario continuare, per far diventare sempre meno periferie i quartieri interni, e potenziare attività turistiche e culturali per i quartieri sul mare“.

LEONETTI:
Ringrazio per questa investitura che desideravo da tempo. Sono candidato al Municipio del mare, elemento con cui ho un forte legame per il mio lavoro di ufficiale di Marina. Nella mia esperienza di vicepresidente del Municipio 1 ho affrontato le peculiarità dei diversi quartieri che compongono il territorio. Porto una carica di entusiasmo perché il lavoro fatto nel mandato che si chiude ci dà slancio per il futuro“.

L’articolo Bari, ufficializzati i nomi dei candidati presidenti ai Municipi VIDEO sembra essere il primo su Puglia News 24 quotidiano online, giornale notizie ultim’ora.

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Musical a Mottola con centinaia di figuranti

Sab Apr 27 , 2019
Sabato 27 aprile, a Mottola, imperdibile rappresentazione in musica della Passione Vivente MOTTOLA (TA) – Fede, spettacolo e riflessione. Tutto questo in uno scenario unico, l’habitat rupestre della terra delle gravine. Torna anche quest’anno il grande evento “La Passione Vivente, il Musical”, giunto alla sua XXIX edizione che si terrà […]

Archivio