Barletta, accordo Anas – Comune: partita la pulizia delle strade extraurbane

pulizia delle strade extraurbane

I dettagli

BARLETTA – Dando seguito all’azione sinergica annunciata e coordinata dall’Amministrazione comunale di Barletta e da Anas per contrastare l’abbandono dei rifiuti sulle strade, le cunette e le complanari ricadenti nella rete viaria di competenza dell’Ente nazionale per le strade, gli operatori stanno provvedendo a porre in essere i primi interventi che ne conseguono.

La foto fa riferimento a via Andria ma non sarà l’unico innesto alla città ad essere controllato e ripulito.

Il Comune con Anas, grazie anche alla collaborazione di Bar.s.a. – hanno detto il sindaco Cosimo Cannito e l’assessore alle Manutenzioni Lucia Ricatti – stanno operando nella maniera più efficace per rendere Barletta più decorosa e pulita, ma il nostro intento è più ambizioso, perché vorremmo arrivare a disincentivare definitivamente tali condotte, sia nel centro urbano sia sulle complanari, nelle cunette e agli ingressi della città e per questo siamo grati ad Anas per la sua preziosa collaborazione”. “Questo è il modo e questi sono i fatti con cui l’Amministrazione comunale, ogni giorno – ha concluso il primo cittadino – risponde agli incivili, a chi imbratta senza rispetto, a chi sporca e non si rende conto di danneggiare, prima di tutto, se stesso”.

L’articolo Barletta, accordo Anas – Comune: partita la pulizia delle strade extraurbane sembra essere il primo su Puglia News 24.

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Manutenzione strade, alla Puglia 63,11milioni di euro

Gio Feb 27 , 2020
Le dichiarazioni di Roberto Traversi BARI – “Con il Fondo manutenzione Strade dal Ministero pronti 900 milioni di euro, distribuiti tra le varie province considerando la consistenza della rete viaria, il tasso di incidentalità e la vulnerabilità rispetto a fenomeni di dissesto idrogeologico. Le risorse, destinate al finanziamento degli interventi […]

Archivio