Barletta, murale dedicato ai fratelli Vitrani imbrattato

proclamazione sindaco cosimo cannito barletta

Cannito: ”Gesto violento e offensivo per la memoria collettiva”

BARLETTA – La memoria, la storia, sono beni immateriali ma hanno bisogno di documenti, di segni, ne abbiamo bisogno noi, di testimonianze che al tempo stesso rappresentano simboli importanti degni di rispetto perché simulacri di quella stessa memoria che va perpetrata e tutelata.

Per questo quanto accaduto per ben due volte a distanza di due mesi al murale dedicato ai fratelli Vitrani nei giardini De Nittis, è un’offesa alla comunità cittadina, perché è stato vandalizzato un bene comune, un segno della memoria collettiva della nostra città, decorata con le medaglie d’oro al merito civile e al valore militare.

E non ci sono, purtroppo, freni e rimedi e vaccini efficaci contro questi gesti, se non la conoscenza della nostra storia; non esistono telecamere che tengano, né recinzioni o qualsiasi cosa si possa immaginare. L’obiettivo deve essere più alto e ambizioso di qualsiasi deterrente. L’obiettivo deve essere riuscire a inculcare, soprattutto nei giovani, conoscenza e rispetto, per le idee e per i beni comuni.

Non sappiamo chi e cosa abbia animato tale gesto, che è in ogni caso violento e offensivo e pertanto deprecabile.

L’articolo Barletta, murale dedicato ai fratelli Vitrani imbrattato sembra essere il primo su Puglia News 24.

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Andrioli-Hasa-Nigro e Coro a Coro live a El Barrio Verde di Alezio per un viaggio nella musica popolare che unisce i mondi

Sab Ago 1 , 2020
Un viaggio musicale tra la musica popolare che unisce i mondi, dal sud America all’Europa dell’Est ALEZIO (LE) – Martedì 4 agosto il palco estivo del Barrio Verde di Alezio vedrà protagonista il trio Andrioli, Hasa, Nigro accompagnati da Coro a Coro, il progetto di musica popolare guidato da Rachele […]

Archivio