Coronavirus: Valle d’Aosta, Rt ultimi 10 giorni è 0,5

Negli ultimi dieci giorni l’indice Rt in Valle d’Aosta è tra 0.5 e 0.6. Lo precisa il soggetto attuatore dell’emergenza Pio Porretta, replicando al Presidente dell’Istituto superiore di sanità di Silvio Brusaferro, che ha evidenziato come vi sia stato un innalzamento dell’indice Rt per la Valle d’Aosta. “Il calcolo è monitorato settimanalmente – spiega Porretta – e anche pochi casi possono produrre una oscillazione rilevante tale da alterare l’andamento delle curve. Ma possiamo senza dubbio affermare che l’indice di contagio Rt è marcatamente sotto l’1”. “Nell’ultima settimana (15-22 maggio) sono state sottoposte a tampone 1.793 persone, pari ad oltre l’1,4% della popolazione. Di queste soltanto cinque sono risultate positive, lo 0,27% dei verificati” aggiunge Porretta, precisando che “la Valle d’Aosta è la prima Regione per rapporto persone sottoposte a test e popolazione, con un totale di 10.607 casi testati”.
“A fronte di questo importante lavoro di screening rivolto principalmente alle persone più ‘esposte’ al virus, che ha coinvolto le professioni con più rapporti interpersonali, non vorremmo essere penalizzati – conclude – proprio per il nostro grande impegno di prevenzione nei confronti della nostra comunità”.
   

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Sostenibilità: buone prassi green in un evento online per ragazzi  

Ven Mag 22 , 2020
Pubblicato il: 22/05/2020 10:24 Trasmettere alle giovani generazioni l’importanza di un atteggiamento quotidiano rispettoso dell’ambiente, attraverso un approccio ludico-didattico con cartoni animati e filmati multimediali. Con questo obiettivo ogni anno i volontari di Anter, Associazione nazionale tutela energie rinnovabili, si recano nelle scuole primarie e secondarie di I grado di […]

Archivio