Covid-19, qualità e design per i Dpi di Bond Factory

(ANSA) – CHIETI, APR 21 – Da oltre trent’anni offre servizi innovativi per la moda, l’arte e il design, ora ha scelto di aiutare le organizzazioni impegnate nell’emergenza Covid-19 fornendo know-how tecnologico e destinando un’area dello stabilimento, a Chieti Scalo, alla produzione di Dpi con la sezione ‘BFxMED’, attivata grazie anche al supporto di Invitalia. La manifattura ‘Bond Factory’ ha convertito il reparto per realizzare cuffie, mascherine, tute protettive, visiere, camici e calzari idonei a garantire la sicurezza del personale di ospedali e servizi territoriali. Un altro passo avanti per il tavolo di lavoro permanente costituito da Confindustria Chieti Pescara che ha favorito l’incontro tra imprenditori e l’attivazione di una task force per costituire una filiera produttiva certificata per la produzione di Dpi. Il progetto sta coinvolgendo l’intero Sistema Moda del territorio e aziende di settori diversi. Coinvolti anche Assolombarda, Politecnico di Milano e un laboratorio accreditato dall’Iss per i test per certificare materiali da utilizzare. (ANSA).
   

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Lunedì ripartenza parziale fabbriche Fca

Mar Apr 21 , 2020
(ANSA) – TORINO, 21 APR – Ripartono lunedì la produzione del Ducato in Sevel e di alcuni reparti connessi per la componentistica a Melfi, Pomigliano, Termoli e Mirafiori, dove si faranno anche le preserie prototipali della 500 elettrica nell’ambito delle attività di ricerca e sviluppo già autorizzate. Lo ha annunciato […]

Archivio