Da sei anni porta in spalla il suo amico disabile a scuola

Una storia che ha fatto commuovere il web. Il gesto di un bambino cinese di 12 anni che incarna il senso dell”altruismo e dell’amicizia.

Se ne raccontano tante di storie di amicizia, ma quando sono protagonisti i bambini queste assumono un altro valore, più semplice e profondo.

Protagonisti di questa storia sono due bambini della città di Meishan, nella provincia sud-occidentale della Cina: Xu Bingyang e Zhang Ze. Entrambi frequentano la stessa classe, ma non sono entrambi autonomi.

Zhang Ze infatti è affetto da una grave malattia muscolare, Miastenia gravis, una malattia autoimmune che gli impedisce di camminare e muoversi da solo.

Così, quasi come un gesto naturale, ci ha pensato il suo amico a prendersi cura di lui: dal primo giorno di scuola elementare Xu Bingyang aiuta Zhang Ze portandolo in spalla per il tragitto da casa a scuola, tutti i giorni, andata e ritorno. Ma non si tratta solo di questo: lo aiuta infatti anche a mangiare e persiono ad andare in bangoPer Xu Bingyang, si tratta di qualcosa di ordinario, quasi scontato. «Sono più grosso di lui, peso più di 40 kg, lui solo 25. Per me è facile trasportarlo. Se non lo avessi aiutato io, non lo avrebbe fatto nessuno». E l’amico risponde: «Xu è il mio migliore amico. Ogni giorno studia, parla e gioca con me. Devo ringraziarlo per essersi preso cura di me fino a oggi».

Una grande lezione di amicizia…e di vita.

Un amico è la cosa più preziosa che tu possa avere, e la cosa migliore che tu possa essere.
(Douglas Pagels)

L’articolo Da sei anni porta in spalla il suo amico disabile a scuola proviene da Io Penso Positivo.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.