Ford, ecco come si può progettare un’auto stando a casa

Mentre la produzione di veicoli Ford è ripartita negli stabilimenti dell’Ovale Blu in Europa e Nord America, lo sviluppo dei veicoli è proseguito, anche durante l’emergenza Covid-19, grazie all’utilizzo della realtà virtuale.

Durante il lockdown, i progettisti Ford hanno continuato a disegnare nuovi veicoli in uno studio di progettazione virtuale.

Usando cuffie VR, hanno lavorato fianco a fianco, in un mondo virtuale, per rivedere i prototipi dei veicoli generati dal computer in fase di sviluppo, poiché la modellazione dell’argilla non era possibile.

Il team ha anche lavorato ai primi schizzi dell’auto da corsa virtuale progettata nell’ambito del progetto Team Fordzilla P1. I capitani delle cinque squadre Fordzilla europee di Italia, Francia, Germania, Spagna e Regno Unito e le loro community dei gamers, sono stati strettamente coinvolti nella co-creazione di questaracing car. Per contribuire allo sviluppo del design di questa nuova auto da corsa, ispirata a nessun modello esistente, Ford ha lanciato un serie di otto sondaggi che hanno ricevuto oltre 220.000 voti. Il progetto si concluderà per metà giugno.

I membri più importanti del Global Design Leadership Team di Ford, tra cui Amko Leenarts, hanno dato una dimostrazione di questo studio di progettazione virtuale durante uno speciale evento livestream ospitato sul sito Web Car Design News.

Durante il live streaming, i progettisti, provenienti da Europa, Stati Uniti e Australia, hanno risposto alle domande, discutendo anche su come il Covid-19 potrebbe influenzare il futuro del design.

Ford, inoltre, utilizza la realtà virtuale per i rendering degli interni dei suoi modelli. Infatti, nella realizzazione dei nuovi veicoli, l’Ovale Blu utilizza ora uno strumento grafico, lo Sketching a 360°, che permette di realizzare disegni in 3D o in realtà virtuale, consentendo ai designer di avere, sin dalle prime bozze, la visuale del conducente e di guardare l’auto da ogni punto di osservazione.

Man mano che i team di progettazione Ford torneranno, gradualmente, allo studio di progettazione attuale, la realtà virtuale continuerà a essere utilizzata per collaborazioni globali e per integrare il processo di modellazione dell’argilla.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Fase 2: Pulsee promuove con Zig Zag mobilità green

Sab Mag 23 , 2020
Pulsee, l’energy company 100% digitale di Axpo Italia, si allea con Zig Zag, servizio di scooter sharing elettrico presente a Roma, Milano e Torino: insieme promuoveranno gli spostamenti green su due ruote. In base all’accordo, i clienti Pulsee riceveranno uno sconto di oltre il 20% sulle tariffe Zig Zag per […]

Archivio