Il cast de L’amica geniale, pronti per nuove sfide

(ANSA) – NAPOLI, 01 LUG – “Sogno di recitare con Will Smith, uno dei miei attori preferiti, e di passare qualche mese in America. Tra i registi, mi piacerebbe lavorare con Muccino e Sorrentino. Ma non ho fretta, anzi: del resto ho appena 16 anni”. Parla di futuro, Gaia Girace, la Lila de “L’amica geniale”, ospite – insieme a una parte rilevante del cast della serie tv – della diciottesima edizione dell’Ischia Film Festival. E sul palco la giovane attrice si emoziona, quasi piangendo, quando ricorda le scene più difficili sul set, quelle in cui il suo personaggio è vittima di violenze domestiche da parte del marito Stefano: “Ho avvertito tutto il peso emotivo delle violenze di genere, sentendomi il simbolo di tutte le donne che ancora oggi devono combattere, magari in silenzio, per poter affermare la propria individualità”.
    A presentare al pubblico del Castello Aragonese, cento persone debitamente distanziate, le due puntate della serie ambientate proprio sull’isola d’Ischia anche Margherita Mazzucco, che interpreta Elena: “Con Ischia, dove abbiamo girato due episodi della seconda stagione, si è generato un rapporto di amore, siamo stati accolti benissimo. Non avevo mai pensato di fare l’attrice prima di tentare i provini per ‘L’amica geniale’, è iniziato tutto per caso. Ho amato e amo Elena, una ragazza del Sud che guadagna la sua libertà, costruendo il suo futuro con tenacia e senza mezzi. Il futuro? Ora mi godrò le vacanze tra Ischia e il Cilento, poi vedremo”. (ANSA).
   

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Bridgestone con Microsoft per migliorare sicurezza stradale

Gio Lug 2 , 2020
Bridgestone ha sviluppato, attraverso una partnership con Microsoft, un esclusivo sistema di monitoraggio dei danni agli pneumatici che utilizza la piattaforma MCVP (Microsoft Connected Vehicle Platform). Il sistema mira ad aumentare la sicurezza stradale e ridurre gli incidenti causati da guasti tecnici rilevando in tempo reale i problemi ai pneumatici […]

Archivio