Il progetto antibullismo dei ragazzi del Costa unico finalista italiano ai SESA-South Europe Startup Awards

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

“Mabasta” il 27 e 28 febbraio alla finale sud-europea di Torino dovrà vedersela con Spagna, Portogallo, Francia, Grecia, Malta e Cipro

LECCE – Gli studenti della classe 5°A dell’Istituto “Galilei-Costa” di Lecce sono increduli. Questi giovanissimi ideatori e promotori della startup sociale “Mabasta”, il Movimento Anti Bullismo Animato da STudenti Adoloscenti, hanno appena appreso di essere in finale ai “South Europe Startup Awards”, nella categoria “Best Student Startup”. Sono gli unici italiani ad aver passato le selezioni e sono gli unici in età da “superiori”, tutti i loro concorrenti europei sono universitari.

Il 27 e 28 febbraio saranno a Torino per la finale della competizione sud-europea, dovessero vincere passano direttamente alla Finale Mondiale. A Torino dovranno vedersela con i concorrenti di altre sei nazioni: Spagna, Portogallo, Francia, Grecia, Malta e Cipro.

Questi straordinari studenti salentini non finiscono di mietere successi, negli ultimi anni annoverano incontri con Papa Francesco, Sergio Mattarella, Laura Boldrini e tutti i Ministri Miur dal 2016, Sanremo 2017, Spiderman (Tom Holland), Piero Pelù, Sergio Sylvestre, Alessandro Siani, Selvaggia Lucarelli, … e un’infinità di premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali, come la vittoria dell’Open F@B 2018 di Bnp Paribas Cardif.

L’articolo Il progetto antibullismo dei ragazzi del Costa unico finalista italiano ai SESA-South Europe Startup Awards sembra essere il primo su Puglia News 24.

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Treno della Memoria: partiti questa mattina dalla Puglia 2000 ragazzi

Gio Gen 30 , 2020
Il Comune di Noci ha finanziato quattro borse di studio per altrettanti studenti dell’I.I.S. “Da Vinci – Agherbino” NOCI (BA) – Sono partiti questa mattina da Bari i 2000 ragazzi pugliesi che parteciperanno quest’anno al Treno della Memoria. Si tratta di un’iniziativa nata nel 2004 come risposta alla fortissima necessità […]

Archivio