Juve: Sarri,dominato inizio,non facile dopo 70 giorni divano

(ANSA) – TORINO, 12 GIU – “Dopo tre mesi tornare in panchina e rivedere le squadre in campo è stata una bella sensazione, anche se mancava il pubblico”. Il calcio ritrovato conta più della finale di Coppa Italia conquistata per Maurizio Sarri, che si dice “molto soddisfatto” della prima mezzora della Juventus.
    “Le partite in questa situazione sono tutte rischiose, sono sorpreso che in parità numerica abbiamo dominato – è l’analisi del tecnico bianconero ai microfoni di RaiSport – poi abbiamo perso lucidità. Del resto non è semplice far tornare i giocatori dopo 70 giorni di divano. Cosa è successo dopo la prima mezzora? Qualcosa si è rotto mesi fa. E’ stata come una partita di fine luglio, e non è una situazione di precampionato ma peggio. Nel precampionato i giocatori sono stati fermi 30 giorni di stop attivo mentre qui hanno fatto mesi di divano. Ci vorrà un po’”.
    Cosa pensa della prova, e del rigore sbagliato, di Ronaldo? “Gli abbiamo chiesto il sacrificio di giocare centrale, lo ha fatto e questa è una bella notizia – risponde Sarri – Sul rigore ha preso il palo interno, è stato sfortunato e questa cosa forse ha avuto su di lui qualche ripercussione mentale”.
    Sarri parla anche dei campi, tre in contemporanea a metà ripresa. “Mi son fatto prendere la mano da questa cosa – dice – ho fatto una c…”. (ANSA).
   

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Tesla introduce Model Y nel programma ‘referral’

Ven Giu 12 , 2020
Le richieste per la Tesla Model Y non sono così elevate come il previsto. Per questo Tesla ha appena aggiunto il suo nuovo crossover all’elenco dei modelli idonei per il suo programma di riferimento, un programma in base al quale i clienti Tesla esistenti vengono premiati ogni volta che indirizzano […]

Archivio