Misericordia Pescara dona sedia a rotelle a reparto hospice

(ANSA) – PESCARA, 04 LUG – Hanno raccolto per mesi i tappi delle bottiglie di plastica, 10 quintali in tutto, e, con il ricavato del riciclo, hanno acquistato una nuova sedia a rotelle donata al Reparto Hospice dell’Ospedale civile di Pescara.
    Protagonisti dell’iniziativa di nuovo un gruppo di volontari della Misericordia di Pescara guidati da Guido Di Carlo, noto come ‘nonno-Tappo’, che ha già effettuato la consegna al primario della struttura, la dottoressa Marisa Diodato.”Ogni anno chiediamo la collaborazione di tutti nel raccogliere tappi in plastica – ha spiegato ‘notto-tappo’ Guido Di Carlo -, perché sarebbero comunque destinati a essere gettati via come rifiuti e, invece al singolo cittadino, raccoglierli e donarli alla Misericordia non costa nulla, né in termini economici né di sacrificio, ma consente alla nostra Confraternità di riciclarli e con il ricavato, fare solidarietà diretta, tangibile e immediata sul territorio”. (ANSA).
   

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Supremacy, l’odio razziale in un thriller

Sab Lug 4 , 2020
(ANSA) – ROMA, 04 LUG –    Con un titolo cosi, “Supremacy – La razza eletta”, nessuno si aspettava certo molta accondiscendenza per i protagonisti di questa storia ispirata a un fatto di cronaca (la storia di Walter Scully Jr., suprematista bianco affiliato alla Fratellanza Ariana), ma nel caso di questo […]

Archivio