“No a un Dl rilancio senza musica”. Gli artisti protestano sui social 

SPETTACOLO
No a un Dl rilancio senza musica. Gli artisti protestano sui social

L’icona che normalmente accompagna su computer e device il comando del volume disattivato: un altoparlante con una crocetta neri, su uno sfondo arancione che salta agli occhi. È la foto che è stata pubblicata tra ieri e oggi sui profili di moltissimi cantanti italiani e che accompagna un appello al governo: “Sono state depositate alla Camera le proposte di emendamento necessarie a far sì che il Dl Rilancio non sia di nuovo una legge discriminatoria per il settore musicale, ma una reale occasione di ripartenza alle giuste condizioni. Chiediamo con forza al governo che queste istanze vengano ritenute prioritarie. No a un DL #senzamusica!”, conclude il messaggio. A condividerlo tra Instagram, Facebook e Twitter, migliaia di cantanti, musicisti, dj, etichette, tecnici del suono, agenzie di booking, festival. Tra questi Vasco Brondi, Lodo Guenzi dello Stato Sociale, Premiata Forneria Marconi, Negrita, Frankie Hi-Nrg, Claudio Coccoluto e tantissimi altri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Fase 3: la consulente seo, picchi ricerche Google legati a dirette premier Conte  

Mer Giu 10 , 2020
Laura Venturini Pubblicato il: 10/06/2020 13:46 “Le ricerche su Google sono influenzate da quello che succede nella vita reale. Durante il periodo di lockdown, l’uso di internet è aumentato in modo esponenziale e così le ricerche su Google. Le persone hanno cercato informazioni legate alla contingenza, quindi ci sono stati […]

Archivio