Parco Abruzzo,orsa a spasso con cuccioli

 

(ANSA) – PESCASSEROLI, 25 MAG – Un evento eccezionale e non solo per l’orso marsicano, visto che nel resto d’Europa eventi simili sono piuttosto rari: due guardaparco hanno immortalato due giorni fa un’orsa con quattro cuccioli nel territorio del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (Pnalm).

“Questo evento, sicuramente eccezionale – dichiara il direttore Luciano Sammarone – è la testimonianza migliore che il territorio del Parco ha tutto ciò che serve per supportare la vitalità della popolazione di orso bruno marsicano. Conferma quanto sia importante la ricerca scientifica nel contribuire ad aumentare la conoscenza e creare una base indispensabile per le scelte gestionali utili anche alla tutela. La sfida per la conservazione di questa specie unica si gioca fuori dai confini del Parco, dove purtroppo i pericoli, soprattutto di origine antropica, sono ancora troppi e richiedono uno sforzo coordinato, tra istituzioni e operatori economici in primis”.

Nel 2019 sono stati registrati 20 nuovi nati, di cui 16 nel Pnalm e 4 fuori.
   

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Covid 19. Sondaggio di Confesercenti e Swg sulla prima settimana di riapertura. A Palermo bene solo parrucchieri e barbieri

Lun Mag 25 , 2020
Il direttore regionale Michele Sorbera: “Avvio difficile, difficilissimo”. Un avvio difficile, difficilissimo. In forte sofferenza tutta la filiera del turismo (bar, ristoranti, alberghi) e il settore moda (abbigliamento e calzature). Bene solo parrucchieri e barbieri. È il quadro che emerge dallo studio condotto da Confesercenti e Swg e che a Palermo ha […]

Archivio