Popolare Bari, Losacco (Pd): “Da oggi può pensare al suo futuro”

alberto losacco

Ecco le sue dichiarazioni

BARI – “Con il voto definitivo del Senato, da oggi la Popolare di Bari può finalmente pensare al suo futuro, al progetto che la vede come perno per la costituzione della Banca del Mezzogiorno.”

Lo scrive in una nota il deputato barese del PD, Alberto Losacco.

È un percorso che da oggi può partire, pur sapendo che ci sono questioni di cui bisogna farsi carico, dal ristoro degli azionisti frodati alla questione occupazionale.

Ma è importante sottolineare che in poco più di un mese e mezzo, non solo il decreto è stato convertito in legge, ma sono stati nominati i commissari straordinari che stanno lavorando al nuovo piano industriale, gettando così le basi per il rilancio dell’Istituto.

Solo poche settimane fa abbiamo rischiato una crisi economica e sociale senza precedenti per il nostro territorio, cui il Governo ha risposto con la giusta determinazione.

Il mio auspicio è che davvero la banca possa diventare un soggetto attrattore di altri Istituti, per la nascita di quella Banca del Sud chiamata a superare gli squilibri nell’accesso e nel costo del credito con le regioni del nord.

I dettagli che ogni giorno emergono dall’inchiesta non fanno altro che rendere ancora più grave e inquietante il quadro delle responsabilità.

Sarà naturalmente la magistratura a doverli accertare, ma oggi è una giornata importante, perché la Popolare può finalmente tornare a pensare al suo futuro.”

L’articolo Popolare Bari, Losacco (Pd): “Da oggi può pensare al suo futuro” sembra essere il primo su Puglia News 24.

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Gli startupper ECOisti di Lecce ricevono 300 borracce da Safim di Modena per ridurre la plastica

Sab Feb 8 , 2020
L’amministratore delegato Pietro Santoro le ha consegnate personalmente. I ragazzi stimano un risparmio di circa 4000 bottigliette al mese LECCE – È venuto a Lecce, presso la sede “Costa” dell’Istituto “Galilei-Costa-Scarambone”, Pietro Santoro, amministratore delegato della SAFIM di Modena, il quale ha voluto consegnare personalmente le 300 borracce in alluminio […]

Archivio