Salva un cane sordo come lui e gli insegna il linguaggio dei segni

“Due amici sordi e le loro avventure”, così recita la biografia della pagina Instagram di Nick ed il suo ormai inseparabile amico a quattro zampe Emerson

Una bellissima storia di amicizia che arriva dal Maine: quella di Nick Abbott e il suo cane Emerson. Oltre l’affetto profondo c’è qualcos’altro che accomuna il dolcissimo Emerson ed il suo padrone Nick: sono entrambi sordi.

Come molte, anche questa storia non ha avuto un inizio rose e fiori. Emerson, quando era ancora un cucciolo di labrador, era stato abbandonato, proprio a causa della sua disabilità.

“Il nostro dolce Emerson sta ancora cercando la sua casa,tutti i suoi fratelli sono stati adottati ed è rimasto solo a chiedersi perché nessuno voglia dargli una casa per sempre. Vuole far sapere a tutti che, anche se è sordo, è ancora un piccolo cucciolo con tanto amore da dare”.


Questo è il messaggio del rifugio NFR Maine dove era stato ospitato.Ed è stato così che queste due anime si sono incontrate. E così nella vita di Emerson è arrivato Nick, che aveva scritto a Lindsay “Sono sordo anch’io e sento che avremo un buon feeling”.

Nick, per poter comunicare con Emerson ed impartirgli i comandi base gli ha subito insegnato il linguaggio dei segni. «Il legame che abbiamo è fantastico – dice Nick – Ci capiamo molto bene, mi piacerebbe pensare che fosse destinato a vivere con me. È speciale».

Anche in questo caso il cane si è confermato il migliore amico dell’uomo: l’amore non conosce barriere.

Ora questi due amici speciali sono protagonisti una pagina Instagram dove Nick condivide il loro rapporto speciale.

L’articolo Salva un cane sordo come lui e gli insegna il linguaggio dei segni proviene da Io Penso Positivo.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.