Sequestrato manufatto abusivo in cemento

(ANSA) – BUONVICINO (COSENZA), 14 MAG – Un manufatto abusivo in costruzione è stato sequestrato in località “Truglio” nel comune di Buonvicino dai carabinieri forestale che hanno denunciato il proprietario e possessore della struttura.
    I militari, a seguito di un controllo in una azienda agricola del comune del cosentino, hanno individuato la costruzione in cemento su una superficie di oltre 100 metri quadri che sarebbe stata utilizzata in futuro come ricovero animali o magazzino per alimenti zootecnici.
    Le verifiche effettuate hanno accertato che il manufatto edilizio con pilastri in cemento e copertura con struttura in legno, ferro e lamiera zincata è stato realizzato abusivamente in quanto i lavori sono stati eseguiti senza aver acquisito il permesso per costruire, in area ricadente in zona sismica sottoposta a vincolo idrogeologico. Oltre al sequestro si è proceduto alla denuncia del proprietario e possessore del manufatto.
   

http://www.ansa.it/calabria/notizie/2020/05/14/sequestrato-manufatto-abusivo-in-cemento_8eae93ea-f08b-45fe-b288-4bc7a67d9188.html

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Esercito consegna alimenti avuti in dono

Gio Mag 14 , 2020
(ANSA) – NAPOLI, 14 MAG – L’Esercito Italiano, a seguito di un’offerta di generi alimentari dell’azienda ‘F. Divella’ di oltre 16000 kg, da destinare all’Arcidiocesi di Napoli per le esigenze primarie delle famiglie più bisognose in questo periodo di difficoltà, ha fornito la propria disponibilità al trasporto per il tramite […]

Archivio