Skoda, muovi sistema infotainment su gamma dal 2021

L’ultima tecnologia di infotainment di Skoda si sta facendo strada tra Superb, Karoq e Kodiaq e sarà implementata a bordo per il 2021. I sistemi si basano sulla matrice di infotainment di terza generazione del gruppo VW e consentono impostazioni più personalizzate del veicolo. Le novità includono l’assistente vocale digitale Laura, la radio Internet e la tecnologia wireless SmartLink, la personalizzazione online e altro ancora. Sono disponibili anche le prese Usb-C invece di vecchie porte Usb-A, mentre uno slot Usb-C sopra lo specchietto retrovisore può essere aggiunto come optional.Grazie a una scheda Sim integrata, tutti i sistemi di infotainment Skoda (oltre a quello touchscreen da 6,5 ;;pollici entry-level) devono disporre di una connessione Internet permanente. Nel frattempo l’assistente digitale di Laura è in grado di comprendere fino a 15 lingue e di elaborare ‘frasi parlate fluentemente in ceco, inglese, tedesco, francese, italiano e spagnolo’. Le app includono notizie e bollettini meteorologici, mentre i clienti che optano per la navigazione Columbus di fascia alta avranno a disposizione uno schermo da 9,2 pollici anziché uno da 8 pollici. Inoltre, ora la tua destinazione può essere trasferita direttamente dall’app Skoda Connect al sistema di navigazione satellitare. Con l’opzione di personalizzazione online, si possono trasferire le impostazioni dell’account Skoda Connect su diversi modelli Skoda. È possibile avere un massimo di 14 profili proprietario e un profilo ospite per ogni auto, in modo da poter disporre del layout del cockpit virtuale, dei sistemi di assistenza, del climatizzatore e delle impostazioni di illuminazione nel modo desiderato. Per quanto riguarda Scala e Kamiq, avranno anche funzionalità di infotainment ampliate, oltre alla porta Usb-C opzionale integrata nel tetto sopra lo specchietto retrovisore.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Notizie dal sito Regioni.it – 27/06/2020

Mar Giu 30 , 2020
Piano Scuola 2020-21: ruolo determinante Regioni “Un ottimo risultato”, ora il ” Piano scuola 2020-2021 risponde il più possibile alle diverse esigenze dei docenti e dei dirigenti scolastici, degli studenti e degli enti locali”, ha dichiarato Stefano Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni. “Ringrazio la Ministra Azzolina, per la disponibilità […]

Archivio