Tesla, ricarica più veloce con aggiornamento software

Le Tesla si ricaricheranno più velocemente.

L’aggiornamento del software consente ora la ricarica delle Model S e delle Model X fino a 225 kW presso i punti Supercharger abilitati. Tesla è tra i leader del mercato dei veicoli elettrici e il modo in cui l’azienda rimane all’avanguardia in questo settore riguarda il continuo miglioramento dell’offerta di prodotti.

L’ultimo aggiornamento è vantaggioso per i possessori di Model S e Model X, che ora saranno in grado di utilizzare i Supercharger di Tesla per un periodo di tempo più breve. Attualmente, la velocità massima è di 200 kilowatt, ma l’aggiornamento 2020.24.6 ora aumenta le velocità di picco a 225 kW.

In particolare, i veicoli Model S e Model X saranno ora in grado di caricare fino a una velocità di picco di 225 kW. Per ridurre i tempi di ricarica si parte da un pacco batteria che deve trovarsi alla temperatura di carica ottimale. L’idea è di ridurre al minimo il tempo in una stazione di ricarica, riducendo così l’ansia da autonomia e rendendo i veicoli elettrici ancora più accessibili per l’uso quotidiano.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

DIRETTO (COMMERCIALISTI): IL COMMERCIALISTA E’ L’INDISPENSABILE “MEDICO” DELLE AZIENDE

Lun Giu 29 , 2020
L’appello dal Convegno nazionale dell’Unagraco che si svolgerà domani in versione on line con Michele Emiliano, Antonio Decaro, Luigi Pagliuca, Elbano de Nuccio, Ugo Patroni Griffi, Francesco Cupertino, Massimo Miani, Alessandro Delle Donne e Marcella Caradonna “Parola d’ordine: sburocratizzare. L’attuale situazione, figlia di una pandemia nazionale che ha messo in […]

Archivio