Tutto il bello che c’è. In Italia si diffondono anche buone notizie: Tg2 e Corriere della Sera capofila di questa lodevole iniziativa. Ci siamo anche noi di BNT.it

Tutto il bello che c’è; tutto quello di essenziale che, molto spesso, risulta invisibile ai nostri occhi come direbbe Antoine de Saint-Exupéry nel suo “Il Piccolo Principe”. Eppure, pur non accorgendocene, il positivo e il bello esistono.

Secondo alcune indagini fatte, leggere buone notizie fa bene all’umore, allenta lo stress frenetico e dona speranza ma questo, purtroppo, non basta a convincere molti lettori che esiste un’altra faccia della medaglia, molto più bella, rispetto alle tanto diffuse e “pasticciate” cattive notizie che quotidianamente vengono battute da stampa, media, tv e radio. Cosa fare?

I pesci migliori sono quelli che vanno controcorrente. Parafrasando un passaggio della Bibbia, è evidente che per ottenere il risultato bisogna opporsi al “potere infausto” della cattiva notizia andando nella direzione opposta, quella di raccontare storie e divulgare “notizie smile” e di speranza.

Utopia? Assolutamente no. E’ quello che stanno attuando, infatti, le redazioni del Tg2 e del Corriere.it che attraverso una rubrica (in onda ogni giovedì alle 13.35 e venerdì alle 9.30 su Rai2 ndr.) dal titolo “Tutto il bello che c’è” raccontano di un’Italia “diversamente bella”; di un Paese che merita di essere definito il Belpaese; di uno Stato che non è solo vittima e carnefice di eventi di cronaca nera, mafia, corruzione, mala politica o altro, ma anche contenitore di realtà a molti sconosciute che, sebbene bistrattate, mettono in risalto il desiderio e bisogno che un uomo possa avere: amare e sentirsi amato; volere bene e stare bene.

Anche noi di BNT.it da sempre abbiamo seguito questa linea editoriale e se è vero che la bellezza salverà il Mondo, a dispetto del titolo del romanzo di Dostoevskij (L’idiota ndr.) l’idiota, per noi, è chi non crede a quello che di bello ci circonda e che Qualcuno da Lassù ci ha donato per la nostra vera realizzazione. Buone notizie a tutti!

Stefano Patimo

direttore@barinewstv.it

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.